Cronaca

Qualiano, atti osceni in luogo pubblico: 39enne denunciato

I carabinieri della stazione di Giugliano hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico un marocchino 39enne domiciliato a Qualiano e noto alle forze dell’ordine.

Atti osceni in luogo pubblico

L’uomo, la notte scorsa, aveva avvicinato due ragazze di 17 anni e, dopo essersi denudato, ha iniziato a masturbarsi. La ragazze avvisano i genitori che a loro volta chiamavano prontamente i carabinieri. I militari, celermente intervenuti, riuscivano a bloccare e ad identificare l uomo che veniva deferito alla Procura della Repubblica di Napoli Nord.

Articoli correlati

Back to top button