Cronaca

Quartiere di Chiaia senza illuminazione: per le strade riecheggia Tony Tammaro

La nota del Comune a seguito dell’incendio sviluppatosi stamane nel cunicolo dei sottoservizi di via Cesario Console

Il quartiere Chiaia è quasi completamente senza illuminazione stasera, 12 luglio. Il Comune di Napoli in una nota spiega i motivi del blackout, legati all’incendio sviluppatosi stamane nel cunicolo dei sottoservizi di via Cesario Console.

Chiaia senza illuminazione

Ecco la nota del Comune:

L’Ammimistrazione comunale informa la cittadinanza che, a causa dei danni alle dorsali della pubblica illuminazione provocati dall’incendio sviluppatosi stamane nel cunicolo sottoservizi di via Cesario Console, questa sera nella porzione costiera dei quartieri Chiaia e San Ferdinando comprese tra piazza Municipio, piazza San Pasquale e piazza Amedeo non potrà essere garantita l’illuminazione stradale.

I tecnici di E-Distribuzione e del RTI Citelum-Elettrovit, gestore degli impianti di pubblica illuminazione, sono a lavoro per garantire il più rapido ripristino degli impianti.

La voce di Tony Tammaro nel quartiere

A Villa Pignatelli questa sera era atteso il concerto dei Coma Berenices. A causa della mancanza di illuminazione non si sono potuti esibire. Il quartiere di Chiaia è stato allietato dalla voce e dalle note di Tony Tammaro che sta cantando a squarciagola dal palco del Bufala Fest, la rassegna sul lungomare, che prosegue imperterrita. Le strofe di “Patrizia” guidano chi si azzarda nel buio di San Pasquale.

Articoli correlati

Back to top button