Cronaca

Cutolo, vietati i funerali in forma pubblica

Raffaele Cutolo morto, funerali pubblici vietati dal Questore di Napoli. Nelle prossime ore l'autopsia sulla salma del boss

Funerali pubblici vietati peRaffaele Cutolo. Lo ha deciso il Questore di Napoli, Alessandro Giuliano, il quale ha firmato il divieto delle esequie in forma pubblica e solenne per Raffaele Cutolo, boss della Nuova Camorra Organizzata morto lo scorso 17 febbraio in ospedale a Parma. Cutolo era detenuto un regime di carcere duro.

Morto Raffaele Cutolo, vietati i funerali pubblici

Domani, sabato 20 febbraio, sarà eseguita l’autopsia sulla salma di Raffaele Cutolo che sarà poi trasferita ad Ottaviano, città natale del boss. I tempi dipenderanno dal disbrigo delle pratiche burocratiche. Le esequie dunque potranno svolgersi solo in forma privata all’interno del cimitero con la partecipazione dei congiunti più stretti e senza corteo.

Articoli correlati

Back to top button