Cronaca

Rapinò due coniugi in casa, arrestato 42enne di Portici

PORTICI. Nel febbraio del 2001, nel cuore della notte, Carmine Lima, 42 anni, già noto alle forze dell’ordine, di Portici, non esitò a introdursi in un appartamento in Germania, abitato da una coppia di coniugi.

La rapina

Armato di coltello, ferì una delle due vittime e, dopo aver minacciato di morte i malcapitati, fuggì con 13.000 euro in contanti e con un’autovettura. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Il Tribunale di Augsburg di Augusta, il 28 marzo scorso, ha emesso nei confronti dell’uomo un mandato di arresto internazionale eseguito questa mattina dagli agenti del commissariato di Portici-Ercolano.

Articoli correlati

Back to top button