Cronaca

In ritardo in aeroporto, follia di una famiglia in pista

NAPOLI. In ritardo e il gate era già chiuso: una famiglia italiana diretta a Napoli ha forzato la porta di accesso alla pista di decollo dell’aeroporto di Venezia e ha cominciato a correre verso l’aereo in procinto di partire per Napoli.

Famiglia in pista in aeroporto

L’allarme del Gate 7 è scattato e il personale di sicurezza ha fermato la coppia, che viaggiava con i due figli minorenni. I due, in possesso di regolare biglietto, si sono giustificati dicendo che non avevano intenzione di perdere l’aereo ma erano in notevole ritardo. Dovranno pagare circa quattromila euro di multa.“

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button