Cronaca

Scuola negata ai bimbi, denunciati 40 genitori in provincia di Napoli

Non mandavano i figli a scuola. In provincia di Napoli scattano 40 denunce. I carabinieri di Grumo Nevano, ai genitori di venti bambini

Scuola negata ai bimbi. In provincia di Napoli scattano 40 denunce. I carabinieri di Grumo Nevano, ai genitori di venti bambini individuati e denunciati dai militari durante una serie di controlli contro la dispersione scolastica che da Grumo si sono estesi anche nella vicina Casandrino. Lo riporta l’odierna edizione de Il Mattino. 

Napoli, non mandano i figli a scuola: denunciati 40 genitori

Dagli accertamenti effettuati negli istituti comprensivi “Pascoli”, “Cirillo” “Marconi” e “Torricelli“, insieme con i dirigenti scolastici e gli assistenti sociali, è emerso che 20 ragazzi, nonostante fossero iscritti in quelle scuole dallo scorso settembre 2021, non avevano rispettato l’obbligo di frequenza.

Il reato

Fino a qualche anno fa, i genitori che non mandavano i figli a scuola rischiavano al massimo una multa irrisoria. Ora invece questo comportamento è diventato un reato penale, con tutte le conseguenze del caso.

Articoli correlati

Back to top button