Cronaca

Napoli, sequestra un uomo per 60 euro: arrestato

Sequestra un uomo per 60 euro a Napoli: nella scorsa mattinata gli agenti della Polizia, durante un servizio di controllo, hanno arrestato un uomo, un 40enne originario dello Sri Lanka.

Napoli, sequestra un uomo per 60 euro: arrestato 40enne

Gli agenti, nel transitare in via Carbonara, sono stati avvicinati da una donna che, ancora in lacrime per lo shock, ha raccontato che il compagno era stato preso in ostaggio e che per liberarlo avrebbe dovuto consegnare 60 euro di “riscatto”.

Gli operatori, grazie al GPS sul cellulare della vittima, sono riusciti a rintracciare il malvivente e l’uomo in via Maria Longo. Alla vista dei poliziotti, ha tentato la fuga ma è stato bloccato. Il compagno della donna, in fase di denuncia, ha raccontato ai poliziotti che dopo essere salito con la compagna a bordo dell’auto era stato fermato dall’indagato il quale, con varie minacce, gli ha intimato di consegnargli 60 euro impedendogli di ripartire. Tuttavia, non avendo ricevuto la somma, è stato costretto a prendere la vittima come ostaggio. Per tale motivo, un 40enne originario dello Sri Lanka è stato tratto in arresto per sequestro di persona e tentata estorsione.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio