Cronaca

Blitz dei carabinieri nel Napoletano, smaltimento illecito di rifiuti speciali: 3 denunce

Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati ambientali, hanno denunciato tre persone

Blitz dei carabinieri nel Napoletano, smaltimento illecito di rifiuti speciali. I carabinieri della stazione di San Vitaliano insieme a quelli della stazione Forestali di Marigliano, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati ambientali, hanno denunciato tre persone.

Smaltimento illecito di rifiuti speciali: denunciate 3 persone

Il primo, un’50enne di Scisciano già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato per smaltimento illecito di rifiuti. All’interno di un terreno di sua proprietà sono stati rinvenuti rifiuti di varia natura: materassi, vecchi elettrodomestici, materiali di risulta e plastici. L’area di circa 200mq è stata sequestrata.

Un 40enne del posto, anch’egli già noto alle forze dell’ordine, aveva stoccato in un terreno di circa 50 mq scarti ferrosi pezzi meccanici e motori intrisi di olio. Anche per lui una denuncia per lo stesso reato. In un cantiere in via volpe, invece, i militari hanno accertato che l’impalcatura installata non garantisse sicurezza ai lavoratori. Per l’imprenditore una denuncia e sanzioni pari a 2000 €.

Articoli correlati

Back to top button