Cronaca

Sorrento, atto vandalico contro l’auto dell’assessore Fiorentino

Atto vandalico contro l’auto dell’assessore alle politiche giovanili Edoardo Fiorentino, di Sorrento. Stefano Zuppello, presidente VAS, si è mostrato vicino all’Assessore.

Sorrento, atto vandalico contro l’auto dell’assessore Fiorentino

Nella notte scorsa, l’auto dell’assessore Edoardo Fiorentino, che si trovava a Largo Parsano Vecchio a Sorrento, è stata presa di mira da dei vandali. I danni sono assolutamente evidenti. Le forze dell’ordine sono già al lavoro per identificare i responsabili di questo gesto.

La dichiarazione del Presidente VAS Stefano Zuppello

Stefano Zuppello ha dichiarato: “Questa notte l’assessore alle politiche giovanili, dissesto idrogeologico, manutenzione e protezione civile di Sorrento Eduardo Fiorentino, è stato vittima di un grave attentato intimidatorio con la distruzione della sua automobile.

L’assessore Fiorentino è stato da sempre in prima fila, anche come dirigente della nostra associazione, nell’impegnarsi per la salvaguardia dell’ambiente della Penisola Sorrentina.

Da quando è entrato nella Giunta comunale si è distinto nell’attività amministrativa di buon governo a favore dei giovani e di tutta la comunità.

Verdi Ambiente e Società, nell’esprimere solidarietà all’assessore Fiorentino, al Sindaco e al nostro Circolo territoriale, conferma con più forza l’impegno nel proseguire l’opera e le attività di buon governo per una città più sicura, di benessere diffuso e di legalità.

Siamo convinti che su questo non saremo soli, ma come accaduto per altri atti intimidatori, ci troveremo insieme a tante e a tanti”.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio