Cronaca
Trending

Ancora paura a Ponticelli: colpi di pistola, ferito un 47enne ai domiciliari

Sparatoria a Napoli, colpi di pistola in zona Ponticelli. Un 47enne che si trovava agli arresti domiciliari, è rimasto ferito

Di nuovo colpi di pistola Ponticelli. Dopo l’esplosione di una bomba carta nella notte, deflagrazione che ha danneggiato cinque automobili in sosta, nel pomeriggio di oggi – giovedì 18 marzo – nel quartiere di Napoli è andata in scena una sparatoria.

Sparatoria a Ponticelli, colpi di pistola nel pomeriggio

Nella sparatoria è rimasto ferito un 47enne che si trovava agli arresti domiciliari. Nelle scorse ore, il senatore del gruppo Misto Sandro Ruotolo, il referente regionale di Libera Campania Fabio Giuliani e lo scrittore Maurizio de Giovanni hanno espresso la loro preoccupazione per la situazione di Ponticelli.

La nota di Ruotolo

“A pochi giorni dall’omicidio di un 78enne a Fuorigrotta, quartiere occidentale della città, stanotte l’esplosione di un potente ordigno in via Luigi Crisconio, nel cuore del centro storico di Ponticelli, zona ad est di Napoli. Proprio in quel quartiere – ricordano – pochi giorni fa in un agguato è stato ucciso un 30enne e ferito un 24enne. Senza dimenticare le gravi fibrillazioni che stanno avvenendo nel quartiere di Miano. ‘Disarmiamo Napoli’ vuol dire innanzitutto porre nell’agenda del governo la questione criminale. Ma la liberazione di Napoli dalla morsa dei clan passa soprattutto per Napoli”.

Articoli correlati

Back to top button