Cronaca

Studentessa fuorisede violentata a Napoli: 21enne ai domiciliari, amico indagato

Studentessa fuorisede violentata a Napoli

NAPOLI. Studentessa universitaria fuorisede costretta a compiere atti sessuali contro la sua volontà. È quanto accaduto a Napoli lo scorso aprile. Così un ragazzo di 21 anni è finito ai domiciliari mentre per un secondo, di 25 anni, è scattato il divieto di dimora. I provvedimenti sono stati eseguiti dagli agenti del commissariato «San Paolo», che hanno indagato sulla vicenda coordinati dal Sostituto Procuratore dr.ssa Ribera. La notizia è riportata da Il Mattino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button