Sversamento nel mare di Sorrento: acqua diventa biancastra

acqua bianca Sorrento

L'ennesimo caso di sversamento in mare. Dopo l'acqua verde di Posillipo, ecco che arriva il mare biancastro di Sorrento. La denuncia arriva dal Wwf

SORRENTO. L’ennesimo caso di sversamento in mare. Dopo l’acqua verde di Posillipo, ecco che arriva il mare biancastro di Sorrento.

Sversamento in mare a Sorrento

Liquidi biancastri in mare, a pochi metri da pontile di Marina Piccola dove attraccano gli aliscafi: a denunciare lo sversamento, apparentemente simile a quelli che hanno sfregiato gli specchi d’acqua di Mergellina e di Posillipo, è il Wwf Terre del Tirreno. «Mentre a Napoli l’acqua diventa verde, a Sorrento si imbianca», attacca il leader degli ambientalisti sorrentini Claudio d’Esposito che ha già provveduto a segnalare la vicenda ai vertici della Capitaneria di porto.

La scena è stata notata e documentata attraverso foto e video da alcuni attivisti del Wwf. «Non è la prima volta che a Sorrento si verificano circostanze simili», fanno sapere dall’associazione.

TAG