Cronaca

Tentata corruzione per evitare una multa: arrestato un cittadino cinese

NAPOLI. He Bidong, un cittadino cinese, ha tentato di corrompere i carabinieri per evitare di pagare le multe elevate nei suoi confronti per infrazioni del codice stradale. L’uomo, di 36 anni, era stato sottoposto ad alcuni controlli eseguiti dal nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli.

La vicenda si è verificata in via delle Repubbliche marinare, mentre Bidong percorreva la lunga strada dell’area orientale di Napoli a bordo di un’Opel. Il cittadino cinese non aveva effettuato la regolare revisione della vettura e, inoltre, era stato multato per altre violazioni. Mentre i militari procedevano alle sanzioni, Bidong ha cercato di corromperli con 80 euro in banconote di vario taglio. A quel punto i militari lo hanno arrestato. Ora il cittadino cinese attende il rito direttissimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button