Cronaca

Tentativo di furto in un negozio di telefonia: finisce in manette 24enne

NAPOLI. Prova a rubare in un negozio di telefonia durante la notte ma, alla vista di una pattuglia di polizia, è prima fuggito e poi ha tentato di aggredire gli agenti. La vicenda si è consumata in corso Umberto I dove gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato hanno arrestato un 24enne per furto e resistenza a pubblico ufficiale.

La dinamica del furto

Di origini senegalesi, il malvivente ha fatto scattare l’allarme provando a forzare la porta d’ingresso: contemporaneamente, è sopraggiunta la volante. Nei pressi di piazza Garibaldi, raggiunto dai poliziotti, li ha aggrediti con un maniglione di vetro dal peso di oltre cinque chili. Con non poca fatica, gli agenti sono riusciti ad ammanettarlo e scortarlo nel carcere di Poggioreale: dal canto loro, presentano diverse contusioni.

Articoli correlati

Back to top button