Cronaca

Terremoto a Napoli, scosse consecutive nella zona dei Campi Flegrei

Nuova scossa di terremoto nella mattinata di oggi, sabato 15 aprile, a Napoli nella zona dei Campi Flegrei. C’è ci parla di sei scosse consecutive. La magnitudo è di 2.8 scala Richter, con una profondità di 2.4 chilometri.

Terremoto nei Campi Flegrei: sei scosse consecutive

La terra continua a tremare nella zona della caldera dove solo questa mattina è stato registrato un nuovo sisma con magnitudo di 2.8 e profondità di 2.4 chilometri. In pochi minuti, la popolazione ha avvertito almeno quattro scosse molto forti, seguito da un boato. C’è chi invece parla di 6/7 scosse consecutive.

Le zone maggiormente colpite

Ad esserecolpite maggiormente dai terremoti nei Campi Flegrei sono le zone di Agnano, Bagnoli e Fuorigrotta, Pozzuoli, Bacoli e Quarto. Solo nel mese di marzo sono state registrate più di 600 scosse nell’area flegrea.

Le reazioni

Sono tante le reazioni sui social dopo il terremoto avvertito questa mattina: “Avvertite tre scosse di terremoto a Napoli – scrive un utente su Twitter – Le ultime due alle 7.55 , consecutive e davvero molto forti. Forse tra le più forti percepite ultimamente”.

continua su: https://www.fanpage.it/napoli/napoli-nuova-scossa-di-terremoto-nella-zona-dei-campi-flegrei/
https://www.fanpage.it/

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio