Cronaca

Terremoto a Napoli, due scosse ai Campi Flegrei e al Vesuvio

Trema ancora la Terra in Campania: nella tarda serata di ieri, lunedì 13 marzo, sono state registrate dall’Ingv due scosse di terremoto a Napoli, e precisamente ai Campi Flegrei e al Vesuvio.

Terremoto a Napoli, forte boato ai Campi Flegrei e al Vesuvio

Intenso siame sismico avvertito dalla popolazione nella tarda serata di ieri poco dopo le 23:40. L’epicentro è stato localizzato nei Campi Flegrei con magnitudo di 2.8. Si tratta della magnitudo più alta rivelata nella zona negli ultimi anni. Una seconda di magnitudo 1.4 è stata registrata un minuto dopo al Vesuvio.

I residenti sono stati svegliati da un forte boato che si è avvertito anche a Bagnoli, Fuorigrotta, Vomero, Rione Alto, Pianura, oltre a Pozzuoli, Quarto, Monterusciello.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button