Cronaca

“The Undertaker” Sinistra è morto: aveva rifiutato il ricovero per Covid

È morto "The Undertaker" Sinistra: Fred Sinistra, ex campione del mondo di kickboxing, aveva rifiutato il ricovero per Covid

È morto “The Undertaker” Sinistra: Fred Sinistra, ex campione del mondo di kickboxing, negazionista convinto, aveva rifiutato il ricovero per Covid. Il gigante belga, di 41 anni, aveva deciso di curarsi a casa.

Covid, “The Undertaker” Sinistra è morto

Atleta conosciuto nel mondo degli sport di combattimento anche come “l’uomo più forte del Belgio” o “the undertaker”. Purtroppo il gigante originario di Liegi è scomparso a soli 41 anni. Il lottatore, ha dovuto fare i conti tra fine novembre e inizio dicembre con il Covid.

Frédéric Sinistra: un lottatore

Spesso nei suoi post social si è mostrato alle prese con allenamenti, o in giro per eventi promozionali legati al suo sport, sottolineando come sin da piccolissimo sia stato costretto ad aggrapparsi con forza a tutta la sua energia vitale per non cadere nel baratro. A fine novembre però è risultato positivo a quel virus a cui lui non ha mai creduto, e che lo ha costretto al ricovero immediato in condizioni difficili.

Le cure da casa

L’atleta il 13 dicembre ha annunciato di proseguire le cure nella sua abitazione. Nei giorni scorsi infatti, dopo l’ultimo post sui social, è arrivata la notizia relativa al decesso del gigante belga.

Articoli correlati

Back to top button