Cronaca

Topi morti a Nisida: chiesto l’intervento dell’Arpac

L'allarme è stato lanciato dai bagnanti

Nelle acque dell’isola di Nisida è stata segnalata la presenza di una decina di topi morti. I bagnanti hanno avvertito l’Arpac che effettuerà diversi controlli per capirne la cause.

Topi morti a Nisida: la segnalzione

Decine di topi morti in acqua a Nisida, l’isolotto alla periferia di Napoli. L’allarme dei bagnanti, che hanno documentato il fatto con i loro smartphone, è stato raccolto dal consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che ha chiesto l’ intervento dell’Arpac, l’Agenzia Protezione Ambientale della Campania per scoprire le cause.

La segnalazione

“Salve consigliere, ho voluto mandare questi video di stamattina a Nisida perché non era mai successo una cosa cosi. Abbiamo chiamato il comune e l’Asl ma non ci hanno risposto. E abbiamo pensato di inviarvi questo video sperando di poter sapere perché succede questo”. “Abbiamo avvisato l’Arpac” fa sapere il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Articoli correlati

Back to top button