Cronaca

Torre Annunziata, festeggia il compleanno della figlia con i fuochi d’artificio: padre e parenti denunciati

Torre Annunziata, festa di compleanno per la figlia con tanto di fuochi d'artificio: finiscono nei guai padre e parenti

Torre Annunziata, festa di compleanno per la figlia con tanto di fuochi d’artificio: finiscono nei guai padre e parenti. Tutti sono stati denunciati per aver violato tutte le basilari norme anti-Covid uscendo di casa senza un valido motivo dopo le 22, privi di mascherina e creando un piccolo assembramento in strada.

Festa di compleanno con fuochi d’artificio: pioggia di denunce

La festa ha avuto luogo all’incrocio tra via Parini e via Asilo Infantile, nel cuore del rione Provolera dove si trova una delle piazze di spaccio di stupefacenti più attive della città.

Proprio durante i controlli disposti dal comando provinciale di Napoli e intensificati per il weekend, una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, agli ordini del maggiore Simone Rinaldi, si è imbattuta nell’insolita festa di quartiere. Le due batterie di fuochi d’artificio inesplose sono state sequestrate dai carabinieri.

Fonte: Il Mattino


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto