Cronaca

Torre del Greco, furto da tre milioni in una chiesa: paliotti ritrovati a Palermo

Furto da tre milioni di euro in una chiesa di Torre del Greco: la refurtiva, ovvero due paliotti, è stata ritrovata a Palermo e restituita alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli dai carabinieri del nucleo Tutela del patrimonio culturale di Palermo.

Torre del Greco, furto in chiesa: due paliotti ritrovati a Palermo

I militari restituiscono due paliotti alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli di Torre del Greco. Sarà il tenente-colonnello Gianluigi Marmora questa sera a consegnare al parroco locale la refurtiva ritrovata nel 2022 durante un’indagine conclusa con una perquisizione all’interno di una struttura privata di Noto. A seguito della perquisizione furono sequestrati beni culturali e archeologici per un valore di circa tre milioni di euro.

Decisiva anche la banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita in via esclusiva dal Comando carabinieri Tutela patrimonio culturale. Da lì è emerso che i reperti erano stati rubati nel 2013, all’interno della Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli di Torre del Greco.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio