Il traditore seriale a C’è Posta per Te, ma lei chiude la busta

cè-posta-brusciano

Il traditore seriale a C'è Posta per te, ma lei chiude la busta. «Troppo il dolore ed i ricordi causati dalle sue storie mentre stava con me»

Il traditore seriale a C’è Posta per Te, ma lei chiude la busta. «Troppo il dolore ed i ricordi causati dalle sue storie mentre stava con me».

Il traditore seriale a C’è Posta per Te, ma lei chiude la busta

«Scusa per il male che ti ho fatto. Ti ho tradito, ti ho detto troppe bugie. Ti ho fatto soffrire troppo, mi sono lasciato andare quando non vedevo. Ho sofferto io, hai sofferto tu e anche i bambini». Queste le parole di Andrea da Brusciano, che vuole incontrare la moglie nonostante l’abbia ripetutamente tradita. I due si sono separati, ma hanno tuttora rapporti intimi. Veronica accetta l’invito e scoppia in lacrime ancora prima di ascoltarlo, alla visione di un filmato che mostra le foto di loro due insieme.


cè-posta-brusciano


Parole cariche di dolore

Ma Andrea non riesce nel suo intento e Veronica, pur addolorata, chiude la busta: «Ti ho fatto da infermiera quando stavi male. Avevi perso 20 chili, prendevi le medicine, nemmeno la tua famiglia ti è stata vicino così. Ti ho spinto io ad andare via a lavorare, e tu mi fai questo regalo? Ti sei fatto le storie d’amore, non delle scappatelle. Io sono decisa. Il rancore che ho provato per te, non lo voglio più provare. Io voglio farmi rifare una vita, con i miei figli. Se lo amo ancora? Gli voglio un gran bene, voglio che sia felice, ma io non lo sono più con lui. So che non accetterai mai la separazione. Sei legato ai ricordi, all’abitudine. Ma non sai cos’è l’amore. Cresci, devi maturare», dice.

TAG