Cronaca

Tragedia di Capodanno: fu raggiunto in casa dal proiettile di una pistola

TORRE ANNUNZIATA. Giuseppe Veropalumbo fu ucciso il 31 dicembre del 2007 all’interno della sua abitazione a Torre Annunziata mentre aspettava, insieme ai suoi familiari, tra cui la moglie e la figlia piccola, l’arrivo del nuovo anno.

L’uomo fu colpito dal proiettile di una pistola calibro 9 x 21 semiautomatica. Lo hanno accertato gli agenti del locale commissariato che hanno individuato anche la marca dell’arma, accertando che dalla stessa pistola furono esplosi anche altri colpi lungo la direzione del palazzo dove abitava la vittima.

Articoli correlati

Back to top button