Cronaca

Treno della Circumvesuviana in avaria, viaggiatori in attesa per un’ora e mezza a Castellammare

Numerosi disagi per i viaggiatori che hanno atteso un'ora e mezza per il treno successivo

Un treno della Circumvesuviana, partito regolarmente alle 8:18 da Porta Nolana, si è fermato intorno alle nove alla stazione di Castellammare: “Soppresso per un’avaria”. Numerosi disagi per i viaggiatori che hanno atteso un’ora e mezza per il treno successivo.

Treno della Circumvesuviana in avaria, disagi per i viaggiatori

Ancora disagi per i viaggiatori, bloccati sui binari della stazione di Castellammare questa mattina per oltre un’ora e mezza. Sono stati costretti a scendere da un treno a causa di un’avaria.

La dinamica

Il treno era partito regolarmente intorno alle 8:18 da Porta Nolana, ma si è fermato alle nove alla stazione di Castellammare per poi non ripartire più. I macchinisti hanno dichiarato di averlo soppresso a causa di un’avaria. Circa centinaia di persona sono rimaste intrappolate sotto il sole in attesa del treno successivo.

Dopo 30 minuti arriva il treno che avrebbe dovuto portarli a destinazione ma la folla aumenta e i passeggeri non riescono a salire. Sono riusciti a salire su un treno solo dopo un’ora e mezza.

Anomalie anche ad altri treni

Soppresso per i disagi che si sono innescati sulla linea anche il treno che avrebbe dovuto portare, invece, i turisti in partenza da Sorrento a Napoli delle 10,48 completamente cancellato. E problemi in mattinata anche sulla tratta per Sarno con il treno ripartito dopo uno stop di venti minuti a Pollena Trocchia.

Ieri sulla linea Napoli-Sorrento almeno tre le corse che hanno subito più di trenta minuti di ritardo.

Articoli correlati

Back to top button