Cronaca

Varcaturo, tenta di accoltellare l’ex con bimbo di 7 mesi in braccio: arrestato

Ieri, 1 gennaio, un uomo ha tentato di accoltellare l’ex compagna, che nel momento dell’aggressione aveva in braccio il figlio di 7 mesi. Il compagno della vittima si è recato al commissariato di Varcaturo per denunciare l’accaduto e aiutare la donna.

Varcaturo, tenta di accoltellare l’ex con bimbo di 7 mesi in braccio

Ieri, intorno alle 13, un uomo è arrivato alla caserma dei Carabinieri di Varcaturo chiedendo aiuto per la sua compagna che era stata aggredita dall’ex compagno. I militari sono intervenuti prontamente e quando sono arrivati all’abitazione hanno sfondato la porta d’ingresso trovando due bambini, di cinque e nove anni, stesi a terra in lacrime.

In piedi due adulti, la mamma e il suo ex compagno, padre dei suoi tre figli, che si fronteggiano, l’uno di fronte all’altra a distanza ravvicinata. L’uomo ha brandito un coltello da cucina e ha attaccato la donna, che era ferita a una mano e teneva in braccio un bambino di sette mesi.

Disarmato e fermato dai carabinieri, l’uomo è stato arrestato per violenza domestica e lesioni personali gravi. La vittima è ricoverata all’ospedale “Pineta Grande” di Castel Volturno e non è in pericolo di vita. I tre bambini, figli della donna e dell’uomo arrestato, sono in buona salute e sono stati temporaneamente affidati a parenti fino al ritorno della madre.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio