Politica

Web e copyright, la polemica è anche social: parte l’hashtag #SaveInternet

Negli ultimi giorni si sta parlando molto della direttiva sul copyright che verrà votata il prossimo 5 luglio dal Parlamento europeo e che limiterebbe notevolmente la diffusione di notizie e contenuti su internet. Tra le varie forme di protesta, è stata molto evidente quella adottata Wikipedia, l’enciclopedia online, che ha deciso di oscurare tutte le sue pagine in quanto la direttiva “se promulgata, limiterà significativamente la libertà di Internet”.

Politicamente, il Movimento 5 Stelle si è nettamente schierato contro questa direttiva, come testimonia il video diffuso dall’eurodeputata Isabella Adinolfi.

Copyright e Internet, la protesta su web

Come spesso accade, anche moltissimi utenti dei social network si sono schierati. Nella fattispecie, la maggior parte delle persone che si sono espresse su internet sembra essere contraria alla proposta che sarà votata a Bruxelles domani tanto da far partire l’hashtag #SaveInternet.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button