Cronaca

16enne tenta il suicidio a scuola: ecco i macabri dettagli

NAPOLI. Ecco come si è svolta la vicenda del 16enne che ieri, presso il liceo Mercalli, ha tentato il suicidio.

La vicenda

Ferendosi con un coltello, il ragazzo ha scritto sulle pareti del bagno «sorry» («scusate») con il proprio sangue. Il 16enne ha chiesto di uscire nel corso della lezione di inglese: dopo più di mezz’ora di assenza, gli amici e la docente sono andati a cercarlo.

La conclusione

Con voce flebile, il giovane ha dato cenni di vita, consentendo la corsa in ospedale: dopo 40 punti di sutura, lo studente sta meglio e non è in pericolo di vita.

Articoli correlati

Back to top button