Cronaca

Shock ad Afragola, bulli accerchiano e picchiano un bambino in villa

Shock ad Afragola dove alcuni bulli avrebbero accerchiato e picchiato un bambino all’interno di una villa comunale. I fatti sono avvenuti nella giornata di ieri, lunedì 7 agosto: a denunciarlo è Salvatore Iavarone, responsabile area nord di Europa Verde.

Afragola, bulli picchiano un bambino nella villa comunale

Nei giorni scorsi Salvatore Iavarone, responsabile area nord di Europa Verde, ha raccontato molti episodi che cittadini esasperati gli avevano denunciato così ha deciso di registrare questi commenti prepotenti. La denuncia sui social: “Da diversi giorni ho denunciato il totale stato di abbandono, degrado e pericolosità della villa comunale. Diverse le aggressioni subite da anziani, bambini, disabili ad opera di un manipolo di adolescenti violenti. Questi stupidi continuano ad operare indisturbati. Ieri ho deciso di restare in villa, riprenderli e denunciare tutto alle autorità che ora hanno un video (in cui i volti sono visibili) per effettuare l’identificazione e procedere con il rispetto delle norme. Non è possibile tollerare questa violenza.

Grave che lo abbia dovuto fare io e non chi è preposto a questo, ma non ci siamo sottratti.. ora vedremo se questa storia finisce qui e restituiamo la villa a chi vuole viverla con serenità”.

Le immagini

Dalle immagini si nota un gruppo di adolescenti padroneggiare in villa con toni aggressivi. Uno di questo avrebbe anche picchiato un altro ragazzino malgrado Iavarone ha cercato di calmare gli animi.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio