Cronaca

Aggressione a Napoli, bus preso a calci e insulti all’autista dell’Anm

Aggressione a Napoli, dove un bus è stato preso a calci da due giovani che poi hanno rivolto insulti all’autista dell’Anm. È polemica.

Un’altra aggressione al personale dell’Anm a Napoli

Ancora un caso di aggressione ai danni del personale dell’Anm: questa mattina due giovani hanno preso a calci un bus e hanno rivolto diversi insulti all’autista.

Come riporta il quotidiano “Il Mattino”, è successo nel quartiere di Fuorigrotta e a pagarne le spese è stato un mezzo della linea 181. Un esempio di inciviltà testimoniato dal fatto che i giovani avrebbero voluto prendere il pullman senza pagare il biglietto.

Nel momento in cui l’autista ha deciso di non farli salire a bordo, è scattata la violenza da parte degli aggressori, i quali hanno tentato di sfondare le porte. Poi gli insulti e le minacce che hanno provocato la reazione verbale dell’autista.

Articoli correlati

Back to top button