Aggressione a Portici: datore di lavoro accoltella dipendente e moglie

aggressione-portici-datore-lavoro-accoltella-dipendente-moglie

Aggressione a Portici, dove un datore di lavoro ha accoltellato un suo dipendente e la moglie. I due sono finiti all'ospedale Loreto Mare di Napoli

Aggressione a Portici, dove un datore di lavoro ha accoltellato un suo dipendente e la moglie. I due sono finiti all’ospedale Loreto Mare di Napoli.

Sangue a Portici, per una lite tra datore di lavoro e dipendente

Violenza e sangue a Portici, dove un datore di lavoro è stato protagonista di un aggressione ai danni di un suo dipendente e della moglie di quest’ultimo.

In seguito a un litigio, avvenuto in tarda mattinata, A.C. di 33 anni, insieme alla compagna L.V., 29enne, sono finiti all’ospedale Loreto Mare di Napoli dopo essere stati accoltellati e aver riportate diverse ferite da taglio.

Stando alle loro testimonianze, i due sono stati presi di mira dal datore di lavoro dell’uomo. I due feriti sono stati medicati e giudicati guaribili in un paio di settimane.

Le forze dell’ordine stanno già indagando sul caso e stanno raccogliendo le dichiarazioni del presunto aggressore per fare chiarezza sull’accaduto.

TAG