Allerta neve: la decisione delle scuole per il 7 gennaio

Neve-sul-Vesuvio

Allerta neve: la decisione delle scuole per il 7 gennaio. Napoli e la Campania sono invase dalla neve e si pensa alle scuole che riapriranno

NAPOLI. Allerta neve: la decisione delle scuole per il 7 gennaio. In questi giorni Napoli e la Campania sono invase dalla neve. Si pensa quindi alle scuole che riapriranno lunedì.

Allert neve: la decisione delle scuole per il prossimo 7 gennaio

Le lunghe vacanze invernali stanno volgendo al termine e bambini e ragazzi dovranno tornare a scuola lunedì prossimo. Date le circostanze riguardanti il freddo polare che ha assalito Napoli e provincia in questi giorni, i Comuni si sono riuniti per decidere se rimandare la riapertura delle scuole o se invece mantenere tutto regolare come è deciso da tempo.


Neve-sul-Vesuvio


La decisione

Per ora nessun comune ha deciso di rimandare la riapertura delle scuole, e questo è un dato di fatto. È vero che c’è un periodo di freddo molto pungente, ma ci sono i giusti presupposti per tornare comunque a scuola. Molti sindaci hanno acceso i riscaldamenti da questa mattina, pur in assenza di studenti nelle classi. Questo per permettere agli istituti e alle classi di riscaldarsi e di non essere ghiacciate al ritorno degli scolari. I sindaci che hanno già intrapreso questo tipo di iniziativa sono quelli di Giugliano e Marano, ma anche altri si stanno unendo alla causa per favorire il ritorno nelle classi.

I controlli

Come se non bastasse in moltissimi istituti della provincia di Napoli si stanno effettuando controlli a caldaie e caloriferi, per evitare brutte sorprese al ritorno fra i banchi. Il freddo c’è e si sente, ma a quanto pare sono altre le condizioni per poter restare a casa. I sindaci intanto stanno emettendo dei comunicati al fine di far conoscere a quante più persone possibili la decisione intrapresa.

Le temperature dei prossimi giorni

Come vi avevamo già aggiornato ieri, sabato e domenica saranno due giorni caratterizzati da un rialzo delle temperature, ma calmi ad esultare. Da lunedì si torna ad avere freddo, col gelo che viene di nuovo a farci visita. La situazione quindi migliora nel weekend, ma si aggraverà nuovamente.

Attenzione alla guida, data la scarsa visibilità che nebbia e neve concedono. Attenzione anche al manto stradale, ghiacciato e scivoloso. Anche la pioggia verrà a farci visita, insieme al forte vento di Tramontana che abbiamo conosciuto nei giorni scorsi e al Maestrale, che non tarderà ad arrivare.

Attenzione quindi al nuovo calo delle temperature e ai rischi che questo maltempo comporta in case e negli ambienti esterni.

TAG