Cronaca

Dramma a bordo del rimorchiatore: ufficiale napoletano stroncato da un malore, aveva 41 anni

Ancona, ufficiale napoletano muore a bordo di un rimorchiatore. Il marittimo, di 41 anni, è stato stroncato da un malore

Tragedia ad Ancona dove un ufficiale napoletano è morto a bordo di un rimorchiatore. Il marittimo, di 41 anni, è stato stroncato da un malore nella mattinata di oggi, giovedì 4 agosto.

Ancona, ufficiale napoletano muore a bordo di un rimorchiatore

L’uomo, originario di Napoli, si trovava nel suo alloggio, nell’imbarcazione “Blue boy”, ancorata al molo 1, vicino all’arco di Traiano, quando attorno alle 6:30 non si è sentito bene. I colleghi a bordo si sono accorti che qualcosa non andava e hanno tentato di soccorrerlo, chiamando anche il 118. Inutili i soccorsi sanitari, arrivati a bordo del rimorchiatore, che non sono riusciti a far ripartire il cuore del marittimo.

L’imbarcazione, che fa stanza al porto dorico, è una unità logistica di appoggio per le piattaforme petrolifere. La salma, su autorizzazione del magistrato di turno della Procura di Ancona, è stata portata all’obitorio dell’ospedale di Torrette. Sono in corso accertamenti da parte della Capitaneria di Porto intervenuta con il personale di terra a bordo del rimorchiatore.

Articoli correlati

Back to top button