Cronaca

Appalti irregolari, Alfredo Romeo lascia i domiciliari

NAPOLI. La Corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli nei confronti dell’imprenditore Alfredo Romeo, rinviando gli atti al tribunale del Riesame che dovrà rivalutare gli elementi a sostegno del provvedimento restrittivo. Lo riporta l’Ansa.

Alfredo Romeo lascia i domiciliari

Il Procuratore generale aveva chiesto la conferma del provvedimento restrittivo. La Corte di Cassazione ha accolto la richiesta dei legali di Romeo, gli avvocati Francesco Carotenuto, Alfredo Sorge e Giovanni Battista Vignola.

Articoli correlati

Back to top button