Bambina ferita nella sparatoria a Napoli, de Magistris: «Noemi, la piccola figlia di Napoli»

de magistris

Il sindaco de Magistris ha annullato i suoi impegni domenicali per seguire la vicenda della piccola Noemi, la bambina ferita in una sparatoria a Napoli

Il sindaco Luigi de Magistris ha annullato tutti i suoi impegni domenicali per seguire la vicenda della piccola Noemi, la bambina ferita in una sparatoria in piazza Nazionale, a Napoli.

La solidarietà di de Magistris per la bambina ferita

Ha annullato tutti gli impegni pubblici domenicali Luigi de Magistris. Ciò per seguire da vicino la vicenda della bambina ferita in pieno petto in un agguato di camorra a Napoli, in piazza Nazionale:

Anche oggi, come ieri, ho annullato la mia personale partecipazione fisica a tutte le iniziative pubbliche anche per esprimere, in questo modo, la mia assoluta vicinanza alla piccola figlia di Napoli che lotta per la vita. Sto seguendo ora per ora l’evolversi della situazione clinica al Santobono. Da domani parteciperò a tutte le attività pubbliche programmate ed avrò modo di manifestare alcune mie considerazioni su quanto drammaticamente accaduto.

 

TAG