Cronaca

Bimbo colpito in testa da piombino: paura nel napoletano

PALMA CAMPANIA. Un bimbo di 10 anni è stato colpito alla testa da un piombino che è stato esploso da una pistola ad aria compressa. L’episodio, che coinvolge un bambino bengalese, si è verificato nella serata di ieri a Palma Campania. Il piccolo ferito è stato portato in ospedale e sarà soggetto ad un’operazione volta ad estrarre il proiettile dal capo.

Il piombino è arrivato da una pistola usata da uno o più ignoti che hanno sparato alla cieca a bordo di un’auto in corsa. Il bimbo è stato ferito alla testa mentre era in strada col padre che gestisce un negozio ortofrutticola nel comune in provincia di Napoli. L’auto dalla quale è stato esploso il colpo, secondo alcuni testimoni, sarebbe una Mercedes grigia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button