Cronaca

Boscoreale, condannato per mafia in Sicilia: arrestato un marocchino

Boscoreale, condannato per mafia in Sicilia: arrestato un marocchino di 62 anni. Si tratta di Mohamed Laababi e deve scontare 5 anni di reclusione.

Arrestato a Boscoreale un uomo condannato per mafia

Gli agenti di Polizia della II sezione della Squadra Mobile hanno rintracciato, in via Manzo a Boscoreale, Mohamed Laababi, cittadino marocchino di 62 anni, condannato per mafia in Sicilia.

L’uomo è destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la  Corte d’Appello di Palermo il 9 novembre 2017 poiché condannato a 5 anni e 10 mesi di detenzione ed a una multa di 1300 euro per associazione per  delinquere, furto e ricettazione.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button