Cronaca

Boss Di Lauro in manette: tremano medici e infermieri

NAPOLI. Dopo la cattura del boss Marco Di Lauro, sono in molti a tremare, tra Secondigliano, Scampia e forse anche in molte altre zone della città.

Boss Di Lauro in manette: controlli su medici e infermieri

In seguito alla cattura del boss latitante Marco Di Lauro, sono scattati i controlli sui fiancheggiatori e complici che hanno avuto un ruolo nel proteggere la latitanza del 39enne.

Le indagini potrebbero anche riservare qualche clamorosa sorpresa.

Al lavoro ci sono già i magistrati della Procura. Verifiche e approfondimenti di polizia e carabinieri confluiranno prestissimo in una prima, più che probabile informativa che fornirà il quadro investigativo. In buona sostanza si tratta di «mettere a sistema» tutta la mole di lavoro sviluppata in questi 14 anni di latitanza dalla task force di agenti e militari impegnati nella caccia al boss con gli ultimi dati acquisiti in queste ultimissime ore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button