Cronaca

Strage in California, uomo armato uccide 7 persone: arrestato

Nuova strage in California, un uomo armato di pistola avrebbe ucciso sette persone: è stato arrestato. La tragedia si è verificata dopo appena due giorni dalla sparatoria che ha causato la morte di 11 persone in una sala da ballo.

Strage in California, arrestato un 67enne e sette morti

Un uomo armato di pistola ha ucciso sette persone nella serata di ieri per poi essere arrestato. La tragedia si è verificata dopo appena due giorni dalla sparatoria che ha causato la morte di 11 persone in una sala da ballo.

L’aggressore è un 67enne locale. Le prime quattro vittime sono state rinvenute in una fattoria, mentre le altre tre, poco più avanti dal primo ritrovamento, in un’azienda di autotrasporti.

L’uomo, dopo la strage, si sarebbe recato alla stazione di Polizia dove è finito in manette. Trovato inoltre con una pistola semiautomatica che potrebbe essere quella utilizzata nel delitto. Non si conosce il movente.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button