Cronaca

Coronavirus, nuovo contagio a Torre Annunziata

Nuovo caso di contagio da coronavirus a Torre Annunziata. Si tratta di un uomo di 66 anni attualmente ricoverato presso il presidio ospedaliero di Boscotrecase le cui condizioni non destano particolari preoccupazioni. La famiglia è stata messa in quarantena presso la propria abitazione.

Coronavirus a Torre Annunziata, terzo caso di contagio

Sale dunque a tre il numero dei contagi da Covid-19 registrati nella città oplontina. Risultato negativo, invece, il dipendente del comune di Torre Annunziata che ha effettuato il tampone dopo la scoperta della positività della moglie, la quale è tutt’ora ricoverata presso l’ospedale Cotugno di Napoli.

“L’esito negativo del test del nostro dipendente comunale al Covid-19 è una bellissima notizia – afferma il sindaco Vincenzo Ascione –. Auguriamo a sua moglie di guarire prontamente e di tornare al più presto a casa dai propri cari.

Ci tengo a sottolineare che l’Amministrazione Comunale è al fianco dei cittadini risultati positivi e alle loro famiglie, alle quali daremo sempre il nostro sostegno e supporto.

L’appello del sindaco Ascione

“Ribadisco con forza quanto sia fondamentale che i cittadini si attengano scrupolosamente alle disposizioni emanate da Governo, Regione e Comune: uscire di casa solo ed esclusivamente quando è veramente necessario. In questo modo – conclude – riusciremo a limitare la circolazione del virus fino a sconfiggerlo e a tornare a condurre una vita normale”.

Leggi anche:

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button