Cronaca

Covid, morto infermiere del Cotugno: il contagio poco prima della vaccinazione

Covid, il virus miete un'altra vittima tra i camici bianchi. Non ce l'ha fatta Francesco Longo, infermiere dell'ospedale Cotugno

Covid, il virus miete un’altra vittima tra i camici bianchi. Non ce l’ha fatta Francesco Longo, infermiere dell’ospedale Cotugno di Napoli. Il 52enne si è ammalato proprio alla vigilia della vaccinazione. Anche al moglie aveva contratto il coronavirus.

Infermiere del Cotugno ucciso dal Covid

Ha combattuto per mesi al fianco dei malati di Covid e alla vigilia della vaccinazione, è risultato positivo. Non ce l’ha fatta l’infermiere del Cotugno Francesco Longo. Il 52enne lavorava presso la sesta Divisione di infettivologia diretta da Rodolfo Punzi.

Longo lascia una figlia di 18 anni e una moglie, Marinella Acanfora, caposala dell’unità di Terapia intensiva del Cotugno diretta da Fiorentino Fraganza.

Fonte: Il Mattino


Articoli correlati

Back to top button