Droga ordinata via Whatsapp: arrestato pusher 18enne

pusher

Un ragazzo di 18 anni spacciava droga e prendeva gli ordini tramite l'applicazione Whatsapp. Il giovane è stato arrestato

Arrestato Vincenzo Illiano, pusher 18enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli ordini delle dosi li prendeva via Whatsapp.

Pusher tramite Whatsapp

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Chiaiano hanno arrestato Vincenzo Illiano, 18enne, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti hanno bloccato, nei pressi della piazzetta Ponte Caracciolo, il pusher a bordo di un motociclo, il quale alla vista degli agenti ha cercato di eludere il controllo.


pusher


Sono stati rinvenuti 6 panetti di hascisc e 5 involucri di cocaina, del peso complessivo di 80 grammi.
Gli ordini delle dosi venivano presi tramite l’applicazione Whatsapp del suo telefonino, con messaggi locali che venivano inviati dagli acquirenti.

Inoltre il giovane che si trovava a bordo del suo motociclo, non è stato denunciato per guida senza patente e nello stesso tempo sequestrato lo scooter.
Il giovane sarà giudicato con rito per direttissima.

TAG