Politica

Elezioni, Berlusconi scrive ai napoletani: “Votate Maresca sindaco. Possiamo vincere”

Elezioni comunali a Napoli, la lettera di Berlusconi agli elettori: "Votate Maresca sindaco. Possiamo vincere"

Silvio Berlusconi scrive una lettera agli elettori in vista delle elezioni comunali di Napoli. L’ex premier si muove per tirare la volata al pm anticamorra Catello Maresca, candidato civico del centrodestra. Il presidente di Forza Italia scrive a tutti i napoletani una lettera di appello: “Catello Maresca è un moderato noto per il suo impegno, il suo rigore, la sua competenza. Lo sosterremo con una squadra profondamente rinnovata, che comprenderà molti giovani. È una competizione difficile, lo sappiamo, ma si può vincerla se c’è un forte centro trainante, che rappresenta la casa di tutti i moderati”.


Elezioni comunali 2021 a Napoli: liste e candidati


Elezioni comunali a Napoli, la lettera di Berlusconi agli elettori

“Gentili elettrici, gentili elettori di Napoli, il 3 e 4 di ottobre si decide il futuro della vostra splendida città. Una città alla quale mi lega un amore antico, sempre rinnovato dall’affetto, dal calore, dalla simpatica che ho incontrato ogni volta che ho avuto la possibilità di tornarci. Per questo seguo le elezioni di Napoli con particolare interesse e attenzione e per questi vi rivolgo un appello dal profondo del cuore a non perdere l’occasione per realizzare quel cambiamento che Napoli e il Sud aspettano da troppo tempo. Napoli è la capitale del Mezzogiorno ed è una delle città italiane più conosciute e più amate nel mondo, uno dei simboli del nostro Paese. 

Per questo il destino di Napoli sta a cuore davvero a tutti gli italiani. Napoli e il Sud meritano di più. Personalmente ho l’orgoglio di aver guidato i governi che hanno stanziato più risorse per il Sud nella storia della Repubblica. In questi mesi Forza Italia ha chiesto e ottenuto dal governo nazionale che il 40% dei fondi del PNRR (i fondi europei per ripartire dopo la pandemia) siano destinati al Sud, con una particolare attenzione proprio per la città di Napoli. Per molti anni la vostra città è stata penalizzata da una serie di amministrazioni deludenti. L’amministrazione guidata dal sindaco De Magistris e dal suo Movimento Dema ha ereditato una città già un grande difficoltà dopo molti anni di giunte di sinistra, ma ha tradito tutte le premesse di cambiamento e di svolta con cui avevano ottenuto la fiducia dei napoletani. Napoli ha bisogno di serietà, di onestà, di competenza. Deve essere guidata da persone che abbiano dimostrato in concreto queste caratteristiche non solo in politica ma soprattutto nel lavoro, nella cultura, nell’impegno sociale e civile”.

Il sostegno a Maresca

“Maresca è un moderato. Per questo abbiamo scelto di appoggiare la candidatura a Sindaco di un bravo magistrato. Catello Maresca, un moderato noto per il suo impegno, il suo rigore, la sua competenza. Lo sosterremo con una squadra profondamente rinnovata, che comprenderà molti giovani. Forza Italia a Napoli si presenta con una lista che è espressione della società civile, del mondo del lavoro, delle professioni, del sociale. La guida un grande medico e un illustre cattedratico, il professor Pasquale Perrone Filardi, e con lui sono candidate donne e uomini di qualità assoluta, esperti e capaci. Per questo vi chiedo di dare la vostra fiducia a Catello Maresca e alla lista di Forza Italia. È una competizione difficile, lo sappiamo, ma si può vincerla se c’è un forte centro trainante, che rappresenta la casa di tutti i moderati. E, dunque, il voto dato alla lista Forza Italia per Catello Maresca è il voto necessario per vincere, per cambiare la storia di Napoli. Forza Maresca, Forza Napoli, Forza Italia!

 

Articoli correlati

Back to top button