Cronaca

Giugliano, danneggiato il centro tamponi di via Campopannone

Il centro tamponi di via Campopannone di Giugliano è stato danneggiato e preso di mira da alcuni vandali. Ignoti hanno fatto irruzione all’interno della postazione drive-in della locale azienda sanitaria, mettendola completamente a soqquadro. Distrutto anche uno dei fanali posteriori del camper in dotazione ai sanitari.

Giugliano, danneggiato il centro tamponi di via Campopannone

A denunciare l’episodio è il sindaco di GiuglianoNicola Pirozzi, in un post su Facebook a corredo del quale ha pubblicato una serie di foto che testimoniano l’atto criminoso.

“Hanno vandalizzato il centro tamponi in via Campopannone. Purtroppo c’è una minoranza in questa città che non vuole che le cose cambino ma noi continueremo a fare il massimo per affermare un altro modello, civile, culturale e sociale”, ha scritto il primo cittadino.

“Che fosse una battaglia difficile lo sapevamo già – ha aggiunto Pirozzi – e oggi siamo ancora più motivati a vincerla affinché possa emergere la parte migliore”. Non è chiaro se i malviventi abbiano rubato anche del materiale sanitario ed elettrico dal Covid Point.

“Spero che le forze dell’ordine assicurino alla giustizia gli autori di questo gesto ignobile e vigliacco”, ha concluso il sindaco. Sul caso indagano i Carabinieri. Il centro tamponi resterà pertanto chiuso nella giornata di oggi.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button