Cronaca

Napoli, rapinano uno scooter e fuggono: arrestato un minore

A Napoli, quattro persone rapinano uno scooter e successivamente scappano, gli agenti di polizia hanno arrestato un minorenne.

Napoli, rapinano uno scooter e fuggono

Gli agenti del Commissariato Decumani mentre si trovavano in piazza Garibaldi, hanno notato due scooter privi di targa con quattro persone a bordo che minacciando con una pistola, dopo essersi affiancati ad un altro motoveicolo, hanno fatto scendere gli occupanti e si sono fatti consegnare lo scooter per poi darsi alla fuga.

L’inseguimento

Ne è nato un inseguimento fino a quando, giunti nei pressi della rotonda di corso Arnaldo Lucci, uno dei tre scooter ha proseguito la fuga in un’altra direzione facendo perdere le sue tracce, mentre gli altri due, dopo aver percorso via Galileo Ferraris, hanno imboccato l’autostrada in direzione di Salerno uscendo allo svincolo Ponticelli-Barra dove uno dei due mezzi è riuscito a dileguarsi.

La fuga a piedi

L’altro scooter, invece, grazie al supporto di una volante del Commissariato San Giovanni- Barra, è stato raggiunto in via Virginia Woolf dove gli operatori sono riusciti a bloccare il conducente dopo che lo stesso aveva abbandonato il mezzo per tentare la fuga a piedi. Un 15enne napoletano è stato arrestato per rapina aggravata e denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Gli sono state, altresì, contestate tre violazioni del Codice della Strada per guida senza patente poiché mai conseguita, mancata esibizione dei documenti di circolazione e guida di veicolo sprovvisto di targa. Infine, lo scooter abbandonato è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button