Cronaca

Giugliano, morto bracciante agricolo: multa di 70mila euro al padrone della serra

Tragedia a Giugliano, morto un bracciante agricolo. L’uomo, Pasquale Fusco, 55 anni, ha accusato un malore mentre era a lavororo in una serra di Varcaturo. Inutili i soccorsi.

Giugliano, morto bracciante agricolo: multa all’azienda per oltre 70mila euro

Dieci ore di lavoro al giorno per 4 euro all’ora, senza contratto e senza tutele. La storia di Raffaele è solo una delle tante che si sentono in Italia, ma che non deve essere considerata la normalità.

La denuncia

Dopo la morte dell’uomo, avvenuta martedì, nell’azienda sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Giugliano per controllare le condizioni dei lavoratori.

Il padrone dell’azienda, un imprenditore 40enne residente a Giugliano, P.A., è stato denunciato a piede libero con l’accusa di utilizzo di lavoratori in condizioni di sfruttamento, omicidio colposo e violazioni di norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Una multa salatissima

Per lui la sanzione è stata di 70.250 euro, più altri 7200 euro, per irregolarità relative alla normativa igienico-sanitaria sui luoghi di lavoro.

Articoli correlati

Back to top button