Politica

Lavoro, firmata intesa tra De Magistris e la coalizione 27 febbraio

NAPOLI. Individuare i problemi comuni tra il lavoro dipendente, le professioni intellettuali, e più in generale il lavoro autonomo e le partite Iva attraverso la promozione di percorsi per la loro risoluzione: questo l’obiettivo della dichiarazione di intenti firmata dal sindaco Luigi De Magistris e dalla coalizione 27 febbraio, formata da sindacati, associazioni e movimenti di lavoratori autonomi.

Nel documento si legge che “la C27F ha promosso la Carta dei diritti del lavoro autonomo e indipendente 3.0. che promuove soluzioni per risolvere le problematiche che possono incontrare i lavoratori nell’esercizio della loro attività autonoma” e che “il Comune di Napoli condividendo i principi generali e analisi dei problemi fissati nella  Carta, intende avviare una interlocuzione politica con la C27F”.

 

 

Articoli correlati

Back to top button