Cronaca

Lavoro in nero a Gragnano, multata una parente del boss Di Martino

Sanzione di oltre tremila euro

Lavoro in nero a Gragnano, un’imprenditrice familiare di un esponente di spicco del clan camorristico Di Martino, è stata multata per oltre tremila euro.

Lavoro in nero a Gragnano

Un’imprenditrice di Gragnano, familiare di un esponente di spicco del clan camorristico Di Martino, è stata multata per oltre tremila euro. Nel corso di controlli dei carabinieri è emerso che nella sua ditta cartiera un dipendente lavorava “in nero”.

Articoli correlati

Back to top button