Cronaca

Mascherine obbligatorie anche all’aperto nei weekend: l’idea del sindaco di Capri

Mascherine obbligatorie all’aperto Capri. È l’idea del sindaco Marino Lembo che nelle scorse ore ha scritto al Prefetto di Napoli Mario Valentini chiedendo più controlli delle forze dell’ordine sull’Isola Azzurra, dove i turisti si sono riversati in questa prima parte della stagione estiva.

Mascherine obbligatorie all’aperto Capri

A preoccupare le autorità è l’alto numero di turisti in merito ad eventuali rischi legati ai contagi da Coronavirus. Ad ora non si sono registrati nuovi casi di Covid-19 sull’isola azzurra e l’unica persona risultata finora positiva (una donna ad inizio aprile) è guarita da tempo. Tutti gli altri tamponi (140) in tutta la città sono risultati negativi.

L’idea del sindaco Lembo

Il sindaco, in un’intervista a Il Mattino, ha illustrato che l’idea sarebbe quella di renderla obbligatoria nella fascia oraria tipica dell’aperitivo in piazzetta (tra le 19 e le 21), e poi di nuovo nelle aree a maggiore intensità turistica (dopo le 23 e fino a notte fonda).


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto