Cronaca

Incinta e con una bimba di due anni perde il marito: raccolta fondi per Sara Aguado

Incinta e con una bimba di due anni, pochi mesi fa ha perso tragicamente il marito Adam: la raccolta fondi per aiutare Sara Aguado, originaria di Monte di Procida ma residente negli Stati Uniti, parte dalla Campania.

Sara Aguado, la raccolta fondi per aiutare la ragazza di Monte di Procida

Sara Aguado è originaria di Monte di Procida ma residente da alcuni anni negli Stati Uniti. Ha una bambina di due anni ed è incinta. Pochi mesi fa però ha perso tragicamente il marito, i cui organi hanno salvato sette persone ma ora la donna è in difficoltà. Elaine Hudson, un’amica della coppia, ha lanciato una raccolta fondi per aiutare Sara, soprattutto in vista del parto che sarà a breve. Al momento sono stati raccolti 13mila dollari.

Il commento del sindaco

Il sindaco del Napoletano invita i suoi concittadini e non solo ad aiutare la giovane: “Accadono cose a volte terribili, che ci sorprendono e ci cambiano, ma possono dare la possibilità ad altri, che ci sono vicini, di tenderci una mano. E’ questo il senso di ciò che sto per raccontarvi. Lei, che vedete in foto, è una nostra concittadina che vive a Lakeland negli Stati Uniti, si chiama Sara, ha perso da pochissimo per vicende tragiche suo marito, ha una bimba di due anni e una altra sta per nascere il prossimo 9 agosto. Sara è una montese: è forte, determinata, caparbia, lavoratrice. Ce la farà. Ma ora in un momento così delicato della sua vita ha bisogno di tutti noi. Ha bisogno della sua comunità. Io ci sono per lei e sono sicuro che ci sarete in tanti, anche voi. Ebbene, oltre le parole, possiamo fare un piccolo gesto, in Usa infatti è stata lanciata una raccolta fondi per sostenerla, potrete dare un piccolo aiuto oppure condividere la raccolta in modo da raggiungere più persone. Grazie a tutti voi“.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio