Cronaca

Napoli, ambulanza si ferma per un paziente Covid e i ladri rubano l’equipaggio

Rubati un cellulare e uno zaino dei sanitari impegnati a soccorrere il paziente nella sua abitazione

Domenica 26 giugno, mentre un’ambulanza si ferma per prestare soccorso ad un paziente affetto da Covid, dei ladri rubano l’equipaggio presente sul mezzo di soccorso. È accaduto in vico Rosario di Palazzo, ai Quartieri Spagnoli.

Napoli, ladri rubano l’equipaggio di un’ambulanza ferma per un paziente Covid

Mentre i sanitari prestavano soccorso ad un paziente affetto da Covid, i ladri sono saliti sul mezzo di soccorso e hanno sottratto il cellulare dell’autista soccorritore e lo zaino dell’infermiere.

L’indignazione di Nessuno Tocchi Ippocrate

Sulla pagina Facebook dell’associazione Nessuno tocchi Ippocrate è stato pubblicato il seguente messaggio di indignazione:

Furto ai danno dell’ambulanza del Chiatamone!
È successo oggi pomeriggio, alle ore 18.09 l’ambulanza 118 del Chiatamone è intervenuta presso Vico Rosario di Palazzo a Napoli per un paziente covid positivo.
L’equipaggio è stato impegnato per diversi minuti a casa del paziente, una volta rientrati in ambulanza,alle ore 19.30, l’amara scoperta…….sconosciuti hanno prelevato dal mezzo di soccorso il cellulare dell’autista soccorritore e lo zaino dell’infermiere .
Non bastavano le aggressioni…..adesso anche vittima di furti……
L’equipaggio ha sporto regolare denuncia.
Complimenti ai ladri! Questo furto vi fa davvero onore! i ragazzi ai quali avete rubato gli oggetti personali lavorano 12 ore per circa 50 euro!
Sdegno totale!
Se avete un briciolo di coscienza consegnate la refurtiva a noi della associazione

Articoli correlati

Back to top button