Cronaca

Napoli, ruba auto civetta e finisce contro guardrail

Ruba auto civetta davanti alla caserma dei carabinieri a Napoli e finisce contro guardrail. I fatti sono avvenuti nella notte di oggi, sabato 11 febbraio, a Santa Lucia. Il ladro sarebbe comunque riuscito a scappare a piedi ed è attivamente ricercato.

Napoli, auto civetta finisce contro guardrail: cosa è successo

Un uomo avrebbe rubato, intorno alle 3 di oggi, un’auto civetta in sosta davanti alla caserma Pastrengo e, dopo un inseguimento, si sarebbe schiantato contro il guardrail all’uscita della galleria Vittoria. Il ladro sarebbe comunque riuscito a scappare a piedi ed è attivamente ricercato.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe cercato di scassinare anche altre auto parcheggiate in via Morgantini, riuscendo ad entrare in una Ford Focus nera, senza rendersi conto che in realtà era un’automobile civetta dei carabinieri.

Una volta nell’abitacolo sarebbe riuscito a metterla in moto e si sarebbe allontanato velocemente. Il furto è stato ovviamente scoperto subito e si è partiti all’inseguimento fino a quando non si sarebbe schiantato. Il ladro infatti deve aver perso il controllo della vettura terminando la sua corsa contro il guardrail. A quel punto non gli è rimasto altro che scappare a piedi.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button